Omaggio in musica per ricordare Pierangelo Maurizio, l’alpinista di Oltre il Colle morto durante una spedizione sull’Everest la scorsa primavera. Il concerto, protagonista il coro polifonico «Jubilate» di Ponteranica, diretto dal maestro Fausto Dolci, si è svolto nella chiesa parrocchiale di Oltre il Colle, presenti i famigliari e i parenti di Pierangelo Maurizio.

All’organo c’era Virna Angeloni, mentre solisti soprani sono stati Giusy Merelli, Giusy Salvi, Serena Mazzola e il basso Matteo Alimberti Pellegrini. Durante la serata sono stati proposti brani di Brukner e Mozart. Ha chiuso la serata il parroco di Oltre il Colle don Manuel Lodetti, accompagnato da don Marco Milesi: «Ringrazio il coro Jubilate per l’omaggio che ha voluto rendere a Pierangelo e per averci aiutato ad alzare lo sguardo verso l’alto e aprirci al Bene, al Bello, al Vero, assoluti che hanno la loro ultima sorgente in Dio stesso».

Ora anche l’associazione «Fancy mountain» e la Pro loco di Dossena si apprestano a rendere omaggio all’alpinista di Oltre il Colle. Il ricordo è in programma il 15 settembre in occasione della seconda festa dell’alpinista che si terrà alla struttura polivalente di Dossena. Alle 19 ci sarà cena per tutti. Tra gli ospiti interverranno alcuni alpinisti che proiettaranno su uno schermo immagini delle loro imprese. L’incasso sarà devoluto alla famiglia di Pierangelo Maurizio.

L’Eco di Bergamo

Alberghi e Appartamenti a Oltre il ColleFotografie di Oltre il Colle