Brembilla – La comunità di di ha salutato dopo 20 anni il parroco don Nunzio Testa, 52 anni, originario di Levate, destinato alla parrocchia di Tavernola. La Messa di saluto è stata concelebrata domenica dal parroco di don Cesare Micheletti, dal padre francescano Giuseppe, originario di Laxolo, e da don Lino Martinelli. Durante la Messa, accompagnata dal coro parrocchiale, don Nunzio ha ripercorso il suo servizio a Laxolo, in cui arrivò nel 1991, ricordando come ogni sacerdote deve essere pronto a nuove esperienze. Il parroco di don Micheletti, invece, ha ringraziato don Nunzio per il servizio nel vicariato come referente delle missioni e della scuola di preghiera.

La comunità ha donato a don Nunzio offerte per le missioni in Africa mentre il sindaco di Brembilla Gianni Salvi gli ha consegnato una targa con lo stemma del Comune. Ora, a Laxolo, arriverà come parroco don Pietro Carrara, 38 anni, originario di , già vicario a Rozzano (Milano). Presterà servizio anche all’oratorio di Brembilla.

L’Eco di

Alberghi, ristoranti e Appartamenti BrembillaFotografie Brembilla
EscursioniManifestazioniCartoline antiche