sentiero-dei-fioriSi chiama «Sentiero dei fiori», è uno fra i più interessanti itinerari naturalistici delle bergamasche e si trova sul monte Arera che domina Oltre il Colle. Lungo il , nel periodo primaverile ed estivo, è possibile osservare rare e spettacolari fioriture di rilevante valore botanico. Punto di partenza o arrivo per il «» è il rifugio Capanna 2000, da cui poi si dividono tre itinerari simili. I percorsi, alpinisticamente non impegnativi attorno ai due mila metri d’altitudine, attraversano la d’Arera, Mandrone e della Corna Piana per concludersi al Passo Branchino. «Da poco tempo abbiamo concluso la riqualificazione della che conduce sul monte Arera – sottolinea il sindaco Rosanna Manenti -, un intervento importante per la riqualificazione dei boschi e di tutta la ».

Fra le curiosità di compare pure il nuovo parco avventura, a cura del gruppo alpinistico Fancy Mountain, e il progetto «Cattedrale verde» in località Plassa, costituita da piante e rami intrecciate fra loro: un connubio unico tra natura, arte e spiritualità. L’iniziativa, avviata nell’estate del 2008, ha visto la collaborazione di numerosi enti, come Parco dei Colli, Provincia e Regione, oltre che l’amministrazione comunale che ha messo a disposizione l’area di un centinaio di metri. L’«ecocostruzione», unica nella e fra le prime in tutta Italia, potrà raggiungere i 10-15 metri d’altezza per un diametro circolare di 35-40 metri.

L’Eco di

Alberghi Ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie immagini di Oltre il Colle
Escursioni sui sentieri di Oltre il Colle