Brembilla – Centoventi bancarelle, luna park, dimostrazione di antichi mestieri, una fattoria degli animali, esibizioni canine, e poi tornei sportivi con lo sci d’estate, ancora area giochi per bambini, fuochi artificiali, concorsi di bellezza, il volontariato in mostra, musica, cucina e tanto altro. La «Festa di Sant’Antonio» di , tradizionale sagra di giugno organizzata da Comune, distretto del commercio, Pro loco Brembilla, col patrocinio del Consiglio regionale, si ripropone domani e domenica con un menu ancora più ricco.

Le associazioni dei volontari
E sarà una festa nella festa: in questa edizione sarà celebrato il «patrono» del paese (non quello della parrocchia, che è San Giovanni Battista) e contemporaneamente si terrà la prima Festa del volontariato, iniziativa voluta dal «Centro servizi Bottega del volontariato», dalla Comunità montana e dalla Rete del volontariato della Valle (festa che sarà itinerante, dopo Serina il 2 giugno e domani e domenica a Brembilla, farà tappa a e Branzi il 30 giugno e il 1° luglio, il 7 luglio a San Pellegrino, l’8 luglio al rifugio e il 1° e il 2 settembre a San Giovanni Bianco).

I banchetti dei volontari – una trentina le associazioni presenti – saranno allestiti nel parcheggio adiacente il municipio, in via Rizzi, che ospiterà una tensostruttura di 200 metri quadrati. Dopo l’apertura ufficiale di domani alle 19, i momenti salienti della prima edizione si concentreranno su domenica: dalle 8 alle 12 prova del diabete ed elettrocardiogramma, alle 10,30 e alle 16,30 simulazione di soccorso, alle 14,30 caccia al tesoro, alle 16 presentazione di alcuni mezzi operativi, alle 17 presentazione del progetto del volontariato alta Valle , alle 21 consegna attestati ai nuovi operatori certificati del 118.

Auto fuoristrada e prove di canoa
Tantissime le iniziative distribuite tra domani e domenica per la consueta sagra: tra le tante attrazioni, l’area antichi mestieri con la forgiatura dei metalli e la realizzazione del poiàt per il carbone, il concorso di bellezza «Europe top model» di domani, alle 21, sul viale Rizzi (con concorrenti della Val Brembana), il luna park nella nuova area mercato, lo sci d’estate grazie ai «Lupi di Brembilla», animazione musicale con la discoteca «Gatto nero», le storiche bancarelle di Sant’Antonio, animali in mostra (mucche, capre, asini, pecore, cavalli e animali da cortile, con dimostrazione, alle 16, di mungitura e caseificazione), esibizioni sportive al campo dell’oratorio, al laghetto con prove di canoa e passeggiate con i pony, visita guidata alla chiesa prepositurale. Quindi la gara di destrezza tra i migliori operatori del settore edile , che si sfideranno con escavatori e, infine, fuochi pirotecnici danzanti (domenica, alle 22, nella frazione di ). Domenica, all’area Caros, ci sarà anche l’esibizione di auto fuoristrada del gruppo Jene.

La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia. Durante la festa sarà possibile gustare prodotti tipici del territorio con menu a prezzo fisso, in sei ristoranti del paese. E sarà sempre aperta la festa, sul piazzale del Volontariato, dell’associazione «Volontari ambulanze Brembilla» (Vab), con musica e cucina. Per informazioni chiamare lo 0345.330001 o il 335.6115433.

L’Eco di

Alberghi, ristoranti e Appartamenti BrembillaFotografie Brembilla
EscursioniManifestazioniCartoline antiche