cani-da-valangaCusio – Sarà la splendida location del e dell’omonimo rifugio posto a poco più di 2 mila metri, in alta , nel territorio comunale di , a ospitare, oggi e domani, lo stage propedeutico di ricerca di dispersi travolti da valanga. Un’iniziativa che coinvolgerà numerose unità cinofile provenienti da tutto il Nord Italia. Allo stage, che è organizzato dai professionisti del settore del «Centro di addestramento K9T», prenderanno parte anche le unità cinofile della Croce Bianca di , che è il gruppo di riferimento della colonna mobile provinciale. Con loro ci saranno altri gruppi di volontari provenienti dal Veneto e dal Piemonte, per un totale di una ventina di partecipanti.

Le unità cinofile che parteciperanno allo stage sono per la maggior parte già «brevettate» per le ricerche in superficie o in macerie: in questa occasione conduttori e cani si cimenteranno per la prima volta in un nuovo fronte di ricerca, da anni fondamentale per il salvataggio di persone travolte da slavine. Il programma prevede delle prove di lavoro stamattina, oggi pomeriggio, domattina e domani pomeriggio, mentre questa sera è in programma una lezione di carattere teorico tenuta dagli istruttori del Centro K9T all’interno del rifugio. Titolo dello stage è «Il mio cane cerca in valanga».

L’Eco di Bergamo

Alberghi, hotel, ristoranti e appartamenti a Cusio
Fotografie, immagini di Cusio e i Piani del Monte Avaro
Escursioni sui sentieri di Cusio e Monte Avaro