Una slavina è scesa la notte tra sabato e domenica di Pasqua sulla che porta da ai Piani del in alta . Si tratta di una slavina di piccole dimensioni: un fronte di 18 metri per un’altezza di tre metri e mezzo. La slavina è stata rapidamente rimossa con l’impiego dei mezzi e al mattino di domenica, verso le 10, la strada è stata riaperta.

L’attenzione alle evoluzioni delle condizioni e alle possibili conseguenze sulle zone fortemente innevate resta comunque alta. Infatti il Comune in collaborazione con lo Ster (ex Genio civile) sta monitorando il tratto di strada, che è aperta al traffico ma con l’obbligo di utilizzo delle gomme antineve o le catene. A causa delle recenti nevicate e per evitare ulteriori disagi, è stato deciso che la strada sarà però chiusa nelle ore più calde della giornata: dalle 11,30 alle 15.

L’Eco di

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI CUSIO
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI CUSIO
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI CUSIO