Poscante di ZognoCronoscalata in bici a , vince Andrea Biffi

Anche quest’anno a Poscante di si è svolta la Cronoscalata di San Pantaleone.
La gara ciclistica è giunta alla 13ª edizione. La manifestazione è nata nei primi anni ’90 su iniziativa del Ciclo club Poscante e riservata, a quel tempo, solo ai tesserati. Con lo scioglimento del sodalizio, si sono però mantenute vive l’amicizia fra i componenti del gruppo e la passione per il ciclismo, tanto da riproporre alcuni anni fa la storica gara, libera questa volta a tutti. L’edizione 2007 è stata intitolata a Giambattista Sarchielli di Poscante, scomparso prematuramente nell’aprile scorso in seguito a un .

Il ricordo di «Tista», ciclista appassionato, sempre fedele all’appuntamento di San Pantaleone, ha radunato a Poscante di Zogno circa sessanta , fra amici e abitanti del paese: un numero di iscritti quasi doppio rispetto all’edizione dello scorso anno. Al via, dato nella piazza del paese, si sono presentati bambini, giovani e adulti, pronti per la lunga salita fino alla contrada Ripa, in festa per la memoria di San Pantaleone. A conseguire il miglior tempo assoluto è stato Andrea Biffi, 17 anni, di Poscante, che in sei minuti e 40 secondi ha colmato la distanza e ha conquistato il trofeo. Nella categoria dei più piccoli la medaglia d’oro è stata assegnata a Cristian Boffelli, 12 anni, mentre per le donne è stata Alessandra Sonzogni a conseguire il miglior tempo, piazzandosi sesta assoluta nella classifica generale. A sostenere la manifestazione c’è stato anche il contributo di diversi sponsor e il ricavato delle iscrizioni è stato devoluto in beneficenza per il restauro della chiesetta di San Pantaleone. Al termine della gara i partecipanti si sono recati al cimitero per una preghiera davanti alla tomba di Giambattista e hanno partecipato alla Messa celebrata dal parroco don Guglielmo Milesi.

– L’Eco di Bergamo 4 Agosto 2007