Val Serina – Forse già dall’estate la Croce Verde avrà nuova sede operativa nell’ex convento di . Un trasferimento strategico oltre che funzionale per l’associazione nata a nel 2004. Presidente e direttore sanitario sono rispettivamente i medici Lorenzo e Felice , fratelli di . Precisa il presidente: «Allora c’era il problema del trasporto di dializzati ai centri di dialisi. Così decidemmo di istituire un minimo di servizio di trasporto ed ecco la costituzione della Croce Verde. Ci dotammo di un automezzo e si cominciò ad operare. Negli anni il servizio si ampliò arrivando a operare anche per il 118, con una trentina di volontari».

Quattrocento i servizi in media effettuati ogni anno, una presenza importante ma limitata da un’insufficiente base. «A Serina – osserva il presidente – avremo una sede ampia e funzionale e saremo collocati in valle. Avremo quattro locali accoglienti con possibilità di recupero di un quinto e di una rimessa per gli automezzi. Il tutto grazie alla disponibilità del sindaco Michele Villarboito».

«Certamente non avremmo potuto perdere questa opportunità – afferma a sua volta il sindaco Villarboito – e non appena raccolta l’istanza degli amici Lorenzo e Felice Valle e dei loro collaboratori ci siamo attivati mettendo a disposizione uno spazio nel complesso del Convento nel quale è presente anche la casa di riposo cui si offre un servizio aggiuntivo a quelli già attivi di assistenza agli ospiti. Siamo nel cuore urbano del paese, di fronte al municipio, con facilità di accesso alla struttura». Si sta lavorando all’adattamento funzionale dei locali e si conta di concludere i lavori entro maggio, per cui la Croce Verde potrebbe traslocarvi già dalla prossima estate.

Sergio Tiraboschi – L’Eco di

Hotel, Alberghi e Appartamenti SerinaFotografie Serina
Escursioni a SerinaManifestazioni ed eventiCartoline antiche di Serina