Premi, pergamene e tanti applausi quest’anno per tutti gli iscritti al concorso «I presepi più belli», promosso dal Comune di in collaborazione con le due parrocchie del paese. Giunto alla quinta edizione, il concorso ha visto l’iscrizione di una ventina di ragazzi e famiglie che hanno realizzato nelle loro abitazioni i presepi, unendo fantasia alla tradizione. «A differenza dello scorso anno – spiega l’assessore alla Cultura Gabriella Pellegrini – non è stata inserita la sezione addobbi, potendo così premiare tutti gli iscritti al concorso presepi».

I partecipanti, tutti tra i 3 e i 18 anni, hanno realizzato nelle loro abitazioni il tradizionale presepe che è stato poi visionato da due diverse giurie, presiedute da don Carlo Gelpi per la parrocchia di Sedrina e don Mario Morè per la parrocchia di Botta. A tutti gli iscritti, oltre a un attestato di benemerenza, è stato consegnato un premio sorpresa, contenente materiale per la scuola e il tempo libero.

Questi i nomi dei premiati: Alice ed Elisa Pellegrini, Marco e Roberto Barzaghi, Giulia Gotti, Rubina Baggi, Roberta Salvi, Roberto Damiani, Irene e Riccardo Carminati, Matteo, Giulia e Paolo Rota, Gruppo giovani oratorio, scuola primaria di Sedrina, Alessia, Daniele ed Elena Ghisalberti, Jessica Vitali e Lisa Cortinovis, Cristofer e Valentina Gotti e la Scuola dell’infanzia di Sedrina. Fuori concorso è stato premiato anche il presepe realizzato dal Centro diurno anziani di Sedrina.

L’Eco di