Alta – Primi funghi sulle , anche se in quantità decisamente inferiore rispetto alle ultime stagioni, dopo le recenti piogge. Inizia così, con pochissima materia prima a disposizione l’ottava edizione di « la sagra del in Val Brembana». L’apertura domani, dalle 10,30 a Piazzolo. Il mercatino di artigianato in piazza farà da cornice all’aperitivo di degustazione dei vini di Mezzacorona, al Villaggio dei funghi, l’animazione a tema per famiglie, e alla Gara del gallo e della gallina, un’inusuale competizione tra insoliti volatili da giardino.

Così si darà il via alle iniziative che fino all’8 settembre animeranno l’Altobrembo, ovvero il ramo ovest dell’alta . Tra i numerosi appuntamenti previsti per il primo weekend della sagra, si ricordano le «Alla scoperta del mondo dei funghi» programmate per domani a Mezzoldo e il 1° settembre a Cassiglio, e la mostra del fungo della Valle Brembana a , esposizione a cura dell’associazione micologica Bresadola di Missaglia. Appuntamento da non perdere il 31 agosto è «Suoni e emozioni del tramonto», l’Happy hour in quota con concerto del gruppo «Volks Populi- Klezmer band» alle 17 a , al rifugio Gremei, meta raggiungibile con un servizio navetta o con una camminata. Domani sera poi, Fungolandia propone «Brrr… ividi sotto le stelle», alla scoperta di storie e racconti del passato, a Mezzoldo. Domenica la seconda edizione della Gara del muratore, a Piazza Brembana alle 15. La sera ad l’itinerario storico-artistico alla scoperta di cultura e mestieri della Valle Brembana: l’antica via porticata del paese ospiterà un mercatino di artigianato. Menu speciali di Fungolandia nei ristoranti, tra 20 e 30 euro.

L’Eco di