Centro polivalente chiuso, ancora scontro a Valnegra

Valnegra 1 Commento »

Valnegra – Niente da fare. Il nuovo centro polivalente comunale di Valnegra non riesce a trovare un gestore. Pronto da quasi due anni, non sono stati sufficienti, finora, due bandi comunali uno lo scorso autunno e uno in scadenza alla fine di questo mese per trovare chi si prenda carico della sala, dotata di bar e spazio incontri. Mutuo da pagare fino al 2023 e il Comune – dice il sindaco Virna Facheris – deve restituire 70 mila euro al Bim (con rate annuali di 5.800 euro fino al 2023) avuti per la realizzazione del centro nell’ex bar Cecco (compresi 14 mila euro per la sistemazione della piazzetta antistante e 7.000 euro per l’ecostazione di Olmo). Spesa che si poteva alleggerire con il previsto canone annuale per il gestore del centro, fissato nel primo bando a 3.500 euro e nell’attuale abbassato a 3.200 euro, sempre piu Iva.  Al primo bando – spiega il sindaco – si erano interessate due persone, ma poi non si era arrivati a nulla.

CONTINUA ARTICOLO »

Apre il centro polivalente, Valnegra cerca un gestore

Valnegra 3 Commenti »

Valnegra – Il centro polifunzionale di Valnegra aprirà il prossimo gennaio. Da pochi giorni il Comune ha pubblicato il bando di gara per la gestione della sala di via Marconi con bar annesso. Un iter lungo che ha impegnato sia la precendente amministrazione, guidata da Rosanna Donati, sia quella attuale del sindaco Virna Facheris, a cui sono stati indirizzati lo scorso marzo dei volantini anonimi di protesta proprio sulla gestione del centro polivalente. La causa? Secondo gli autori dei volantini il centro poteva essere aperto già dall’estate del 2011.

CONTINUA ARTICOLO »

Valnegra prima della guerra nel libro di Valeria Bettoni

Valnegra Non commentato »

Valnegra – Continua la rassegna Pagine Verdi con il settimo appuntamento a Valnegra (Bergamo) giovedì 23 agosto alle 15.30 nel centro del paese con la partecipazione di Valeria Bettoni, che parlerà del suo libro “Lampi al magnesio” pubblicato da Fondazione Bergamo Storia,in compagnia di Gian Luca Baio. “Spero di essere stata capace di raccontare quello che avevo in mente, raccontare con brevi “flash” la vita dell’anteguerra, così diversa da quella di oggi: le abitudini, le nostre case con poche cose, semplici ed economiche, il lavandino di graniglia, la scopa nell’angolo della cucina, il copriletto di cotone con le frange, la credenza stretta e alta con la parte superiore a vetri attraverso i quali si vedevano i bicchieri.

CONTINUA ARTICOLO »

Ladri in chiesa a Valnegra, rubati gioielli e medaglie da una teca

Valnegra 1 Commento »

Valnegra – Ladri in azione nella chiesa parrocchiale di San Michele arcangelo a Valnegra. I malviventi, probabilmente venerdì pomeriggio, hanno rubato gioielli, medaglie e oggetti preziosi risalenti all’Ottocento da una teca che è posta al lato destro dell’altare. È probabile che gli autori del furto abbiamo agito in pieno giorno. La chiesa parrocchiale infatti è sempre aperta per consentire ai fedeli di entrare per pregare, indipendentemente dall’ora delle funzioni religiose. Qui chiunque può andare avanti e indietro senza problemi. «Sono venuta in chiesa ieri (venerdì per chi legge, ndr) verso le 13 e non ho notato nulla di strano – spiega Angela Annovazzi, una dei volontari che custodisce la chiesa –. Poi, verso le 18, sono stata contattata da una persona che era venuta a portare dei fiori: mi ha detto della teca rotta e sono subito accorsa qui per vedere che cosa era successo».

CONTINUA ARTICOLO »