Discreto incremento di presenze anche nel comprensorio di , che comprende le stazioni di , Carona e . «Nel bilancio di fine febbraio – dice Beppe Berera, sindaco di Foppolo e presidente della Brembosuperski, la società che gestisce gli di risalita – avevamo registrato un leggero aumento delle presenze.

Particolarmente confortante, in particolare, il dato di San Simone: qui l’aumento, rispetto al 2009-2010, si è attestato intorno al 15- 20%. Segno che gli hanno apprezzato le migliorie realizzate sulle piste».

Il boom anche qui a inizio anno, con un picco di 6.500 presenze il 2 gennaio nell’intero comprensorio. Nel periodo natalizio – continua il sindaco – abbiamo avuto meno giorni di boom ma presenze più regolari». Bergamaschi, milanesi, ma anche tanti stranieri nella clientela: soprattutto inglesi e poi danesi, norvegesi, svedesi e cechi. Quasi conclusa la stagione (per i prossimi weekend di aprile la stazione non ha ancora deciso cosa fare), Ski si prepara già al 2012. A breve, infatti, partiranno i lavori per la nuova cabinovia che manderà in pensione le della Quarta Baita e del Montebello. «Sarà pronta per dicembre», assicura Berera.

Giovanni Ghisalberti – L’Eco di Bergamo

http://forum.valbrembanaweb.com/stazioni-ski-valle-brembana-f78/brembo-ski-foppolo-carona-san-simone-t5006-180.html