Giornata ecologica per circa 60 studenti delle classi quinte elementari di via Roma a Zogno. Una mattinata dedicata alla manutenzione del verde pubblico, spazi gioco e argini del Brembo. È l’iniziativa messa in campo dall’assessorato all’Ecologia che ogni anno coinvolge nuovi studenti. Protagonisti quindi oltre ai giovani alunni, i pescatori della Pesca sport Zogno guidata da Santino Gotti che oltre a spiegare l’importanza di mantenere pulito il proprio paese, hanno offerto un libro sulle tematiche ambientali e dei cappellini. Con loro anche i volontari del gruppo comunale di Protezione civile. «Stare in compagnia dei più giovani è sempre utile e divertente – ha detto il volontario Paolo Berizzi – e i ragazzi poi vedono in noi un modello da seguire».

«Una bella mattinata per apprendere quanto è importante salvaguardare l’ambiente in cui viviamo – ha detto Massimo Pesenti, assessore all’Ecologia di Zogno –. Un grazie a tutti i volontari e agli insegnanti». Circa una ventina i sacchi d’immondizia raccolti.

L’Eco di Bergamo