Brembilla – Inizieranno nei prossimi giorni, a , i lavori di rifacimento dei marciapiedi nel centro del paese, partendo dalla località Capreduzzo fino al distributore di benzina, lungo le vie Roma e Libertà, per circa un chilometro. Per consentire i lavori, l’impresa appaltatrice, la Edilnapoli di Novate Milanese, istituirà sulla provinciale un senso unico alternato con semaforo per tratti non superiori a 150 metri (il semaforo, che sarà spostato a seconda della posizione del cantiere, dovrebbe restare installato fino a metà dicembre).

I marciapiedi – spiega il sindaco Gianni Salvi – saranno dotati di una speciale segnaletica per i ciechi: sui percorsi pedonali verranno posizionate piastrelle con mappe tattili che indicheranno ai non vedenti la presenza di ostacoli, attraversamenti stradali o curve».

«I marciapiedi – continua Salvi – sono malmessi e tanti anziani ci hanno chiesto una sistemazione. Per alcuni tratti saranno sistemati su entrambi i lati. Nei tratti malmessi i marciapiedi, ora in asfalto, saranno rifatti in granulato di porfido con speciale collante; e, in inverno, saranno resistenti al sale che si dovesse posare per sciogliere ghiaccio e . Naturalmente saranno rifatti anche i cordoli che li dividono dalla strada e verranno dotati di scivoli per i portatori di handicap». Quindi saranno attrezzati di speciale segnaletica per i ciechi: nei punti del marciapiede dove vi sono attraversamenti, ostacoli o curve, saranno incastrate piastrelle di 20 centimetri per 20, di granito o gres, con mappe tattili leggibili dai piedi o dai bastoni dei non vedenti. L’intervento verrà a costare 400 mila euro (l’impresa ha vinto l’appalto con un ribasso del 14%) e dovrebbe concludersi entro 150 giorni. Il progetto, quindi, si sposterà nella frazione di : anche qui saranno rimessi a nuovo i marciapiedi, circa 800 metri, che dal ristorante «La Rua» arrivano fino all’ingresso della frazione.

L’Eco di