Brembilla – Dopo i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, si prepara a vivere un altro evento in grande stile. Quest’anno la tradizionale festa di Sant’Antonio, infatti, si arricchisce del gemellaggio ufficiale col paese francese di Nantua, terra di emigrazione (4.000 abitanti, regione Rodano-). Al termine di visite reciproche, i legami sono sempre diventati più forti, fino alla proclamazione ufficiale del gemellaggio che verrà sancita nel corso della festa più importante per i brembillesi (che ha avuto il contributo dell’Unione europea).

Nel weekend venti eventi

In programma un lunghissimo calendario di eventi che trasformeranno il paese domani e domenica: spettacoli, conferenze, mostre, musica, laboratori e tanto divertimento. «Tanto per dare un po’ un’idea di questa duplice festa – spiega Cristian Pellegrini, tra gli organizzatori – ecco in sintesi cosa dovrà aspettarsi di vedere la gente: 120 bancarelle, tra cui prodotti tipici del territorio, stand espositivi di associazioni, commercianti e artigiani locali, cerimonie ufficiali e conferenze per il gemellaggio, una sull’emigrazione brembillese, dimostrazioni di lavorazioni artigianali e antichi mestieri».

Palo della cuccagna e luna park

«L’elenco di eventi prosegue con esposizione di animali della fattoria, dimostrazioni di mungitura e caseificazione, lancio dei piccioni viaggiatori, esibizione dei falconieri, area giochi per bambini con dimostrazioni sportive, tiro con l’arco, , esibizione di automobili e motoscafi telecomandati al laghetto comunale, luna park, visita al campanile, dimostrazioni sportive, menu tipici a prezzo fisso nei ristoranti di Brembilla e alla festa della Vab-Volontari delle ambulanze, infine animazioni e balli, palo della cuccagna e fontane d’acqua danzanti a ».

La cerimonia sul sagrato

L’arrivo della delegazione di Nantua è previsto per domani, alle 12, in municipio. Alle 15,30 spettacolo dei ragazzi al cinema, seguito da una conferenza sull’Anno europeo del volontariato. La cerimonia di gemellaggio è in programma alle 19,30 sul sagrato della parrocchiale. Ampi parcheggi saranno segnalati dal servizio d’ordine della Protezione civile. Domenica funzionerà il servizio navetta gratuito da Brembilla a Laxolo, dove si terrà lo spettacolo finale. La manifestazione si terrà anche in caso di pioggia.

L’Eco di Bergamo

http://www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/giugno_2011/festa-san-antonio-brembilla/index.html

Alberghi, ristoranti e Appartamenti BrembillaFotografie Brembilla
EscursioniManifestazioniCartoline antiche