braccaSono stati inaugurati i lavori di ristrutturazione della biblioteca di Bracca. L’edificio, situato su due livelli, ospita a piano terra la sala polivalente comunale mentre sopra la biblioteca. La struttura è stata resa accessibile anche ai non vedenti tramite un percorso apposito ed un pannello tattile per mezzo del quale potranno conoscere gli orari di apertura. «Più che una biblioteca – ha detto il sindaco uscente di Omar Berlendis – l’edificio sarà un vero polo multimediale. Rivolgo un invito ai giovani di per la gestione: saranno fondamentali infatti il loro entusiasmo e le loro idee innovative».

Concludendo il discorso l’ex sindaco ha ringraziato tutti per il lavoro che è stato svolto negli ultimi cinque anni. Il parroco don Francesco Mangili prima di benedire l’edificio, la cui ristrutturazione è stata progettata da Walter di e realizzata dalla ditta «Brozzoni» di Zogno, si è detto molto felice per questa inaugurazione. «Teniamo molto – ha aggiunto – al fatto che i giovani usufruiscano della biblioteca e facciano parte del gruppo che la gestisce». La biblioteca è dotata di due personal computer ed è stata realizzata anche una «stanza colori» destinata ai bimbi più piccoli dove potranno ritrovarsi per colorare, disegnare e leggere. All’inaugurazione era presente anche il preside dell’istituto comprensivo della Tindaro Motta.

Davide Cortinovis – L’Eco di Bergamo

Alberghi, ristoranti e trattorie BraccaFotografie Bracca