Bracca – Due liste si affronteranno a nella sfida elettorale: «Insieme per » (candidato sindaco Giovanni Marco Muttoni) e «Uniti per », che candida Giuseppe Gentili. Giovanni Marco Muttoni – 44 anni, lavoratore dipendente – guida la lista che ha governato il paese negli ultimi due mandati, nel corso dei quali è stato vicesindaco: «La nostra volontà – spiega – è proseguire nel lavoro svolto negli ultimi dieci anni. La squadra, composta da tutte residenti a e con un forte attaccamento al paese, è stata rafforzata da giovani volenterosi.

Crediamo che la partecipazione del cittadino sarà il punto di forza dell’azione amministrativa». Tra i punti principali del programma, il recupero dei centri storici di Bracca Centro, delle località Pregaroldi, Bruga, Sant’Antonio e Galleria, il rifacimento del sagrato e la sistemazione delle strade di accesso alla chiesa di Cornalta. Nel programma anche l’installazione di pannelli fotovoltaici nei cimiteri, con la conseguente eliminazione della tassa per l’illuminazione votiva, e un contributo economico ai nuovi nati.

Candidato della lista «Uniti per Bracca»,è Giuseppe Gentili, 71 anni, segretario e direttore del Consorzio Bim, che per quattro mandati è stato sindaco del paese. Nella compagine è confluito anche Ivan Berlendis, che cinque anni fa guidò il terzo gruppo che si presentò al voto. «Con il termine unione – spiega Gentili – abbiamo voluto spiegare il lavoro fatto per presentarci a queste elezioni. La crisi e le restrizioni finanziarie imposte agli enti locali limitano l’attività amministrativa. Questo, unito alla mancanza di idee, progetti e iniziative, ha portato a uno stato di decadenza e arretramento che noi intendiamo combattere».

Tra i punti programmatici viene evidenziato il potenziamento dei servizi esistenti ed il completamento della per il . In questa zona sarà inoltre creata un’area attrezzata per le manifestazioni. Per gli anziani e le persone con disagi verrà fornito un servizio di trasporto gratuito e istituita un’associazione per la loro assistenza. Tra gli obiettivi vi è anche la provincializzazione della strada che da Bracca porta ad passando da Spino al . Molta attenzione sarà riservata alle frazioni.

Davide Cortinovis – L’Eco di

Agriturismo, Bed and Breakfast, appartamenti a Bracca
Fotografie immagini di Bracca
Escursioni sui sentieri di BraccaManifestazioni ed eventi a Bracca