Si è ripetuta anche quest’anno, nella sala consiliare, la consegna dei contributi economici ai nuovi nati del Comune di . Come ormai da tradizione sono state premiate le 18 famiglie che nel 2007 hanno avuto la gioia di un figlio. È il quinto anno che l’iniziativa viene proposta dall’attuale giunta guidata da Lega Nord e Forza Italia. Alle 18 famiglie è stato consegnato un assegno di 520 euro e una pergamena sulla quale era scritta la poesia Vita senza fine, scritta per l’occasione dal poeta serinese Omar Lange (nome d’arte di Gianmario Tiraboschi).

A ogni bambino sono stati consegnati due libri che fanno parte del progetto Nati per leggere», realizzato dalla Provincia, al quale Comune e biblioteca di Serina hanno aderito. È una cerimonia semplice – ha detto il sindaco Michele Villarboito nel suo discorso – alla quale teniamo particolarmente non tanto per il contributo economico ma per dimostrare la presenza e la vicinanza dell’Amministrazione comunale a questa importante e fondamentale risorsa che è la famiglia. Quest’anno, nel corso del quale il trasporto scolastico è rimasto a costo zero per le famiglie, si caratterizza per l’introduzione dello spazio gioco dedicato ai bimbi da zero a tre anni.

Qui, insieme a un educatore e accompagnati da un genitore, i piccoli possono sperimentare un primo momento di aggregazione. Se andiamo ad analizzare i dati dei residenti degli ultimi anni a Serina si nota una sostanziale stabilità: a fine 2007 la popolazione era di 2.191 residenti; al 31 dicembre del 2006 i residenti erano 2.178 mentre alla fine del 2005 erano di 2.191. L’ultimo giorno del 2004 si contavano 2.203 residenti, in quello del 2003 erano 2.233 mentre nel 2002 erano 2.198. Alla fine del 2001 la popolazione era di 2.193 cittadini. Da segnalare il dato dei nuovi nati dal 1° gennaio di quest’anno: sono già cinque i nuovi bebè.

Davide Cortinovis – L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti SerinaFotografie