Dopo l’esperienza in Inghilterra, la scuola di Roncobello è sbarcata in Spagna. Nella chiesa di Nuestra Señora del Pilar, a Pilar de la Horadada, centro della costa mediterranea in provincia di Alicante, ha tenuto un applaudito concerto. Il gruppo, composto da una trentina tra coristi e suonatori, ha portato la tradizione del suono delle campanine e del canto religioso nel cuore del Mediterraneo, grazie alla collaborazione di Helen Baines Clayworth, insegnante inglese residente in Spagna da 40 anni, traduttrice per il Comitato internazionale olimpico, nonché appassionata cantante e attenta estimatrice di tradizioni musicali locali.

L’insegnante inglese di Baresi
«La sua permanenza ogni anno a Baresi di in estate – spiega il direttore della scuola Luca Fiocchi – ha favorito il suo ingresso nel coro locale e la conoscenza della tradizione delle campanine. Da qui la proposta d’invitare il gruppo in Spagna, dove la stessa Helen è componente di un coro formato da inglesi e nordeuropei residenti in Spagna. La natura composita del pubblico, composto da spagnoli, inglesi e svedesi, ha fatto da contorno a un momento musicale intenso, introdotto dall’amica Helen Baines e chiuso dall’assessore alla Cultura». Continua Fiocchi: «Alle parole di elogio per la conservazione delle tradizioni, si è unita l’esortazione dell’amministrazione locale a sostenere la riscoperta del suono antico attraverso i giovani, come accade in Spagna attraverso le scuole di canto e ballo tradizionali diffuse in tutta la Penisola».

Mazurche al Signore delle cime
Il concerto si è aperto con dieci brani del repertorio della Scuola campanaria, seguiti da sette canti del repertorio del coro, per la prima volta in concerto fuori dall’Italia. Alla Bergamasca, Monferrina, mazurche delle Valli Brembana e Seriana, completate dalla versione strumentale di inni e canti religiosi, sono seguiti il «Signore delle cime», l’Ave Maria di Fabrizio De André, canti della tradizione lombarda e brani religiosi in onore della festa della Madonna del Pilar, quali «Nome dolcissimo».

Gemellaggio a luglio 2011
L’evento è stato ripreso dalle televisioni locali e ha ricevuto il sostegno da parte dei volontari della parrocchia e dei coristi che saranno ospiti a Roncobello a fine luglio 2011, in occasione del gemellaggio tra la Scuola campanaria e il coro anglo-nordico del Pilar de la Horadada.

L’Eco di Bergamo

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti RoncobelloFotografie Roncobello
EscursioniManifestazioniCartoline anticheScialpinismo Roncobello