Concluso il recupero nell’ex materna apre il Centro per famiglie.

Sarà una data da segnare in maiuscolo quella di domani per la comunità di : dopo i lavori di restauro, sarà inaugurato alle 15 il «Centro per famiglie Pio X». L’intervento, durato oltre due anni, ha consentito di restaurare parte dell’ex scuola materna e la casa dove, fino agli Anni Settanta, risiedevano le suore Orsoline. Gestito dall’omonima associazione, della quale il parroco don Giovanni Locatelli è il presidente, il «Centro per famiglie Pio X» è immerso nel verde e si trova vicino alla chiesa di San Rocco, lungo l’antica via Priula. «L’edificio era in disuso da decenni e deperiva di anno in anno – spiega don Locatelli –. Grazie alla collaborazione di tutti i soci, che hanno contribuito in diverse forme alla ristrutturazione, e al sostegno dell’Amministrazione comunale, ora apre una struttura interamente nuova per la comunità ma anche per gruppi esterni».

L’ ambiente, con impianti, attrezzature e arredamento interamente nuovi, è suddiviso in due edifici e pensato per gruppi e famiglie, per un massimo di 37 persone. Nelle aule dell’ex scuola d’infanzia sono stati ricavati una cucina, il refettorio e una camera, dalla capienza di dieci persone, con il relativo bagno. L’altro edificio, collegato al primo da un ampio cortile con pavimentazione in cemento, invece, è adibito a reparto notte con cinque camere, di cui due con bagno riservato e attrezzato per disabili, per un totale di 27 posti letto. Nello stesso edificio, si trova un salone di 140 metri quadri per i giochi e lo svago. I lavori di ristrutturazione, eseguiti dall’impresa Corrado e in parte da alcuni volontari, ammontano a 120 mila euro, di cui 40 mila in prestito decennale senza interesse dal Bim, 15 mila a fondo perduto dal Gal e la restante cifra offerta da privati.

«È una struttura che abbiamo da sempre a cuore – dichiara il sindaco Raimondo Balicco – e con soddisfazione abbiamo dato il nostro aiuto». Il Centro, in via Maisetti, sarà aperto dalle 10 alle 18 di domani per quanti lo volessero visitare. Alle 15, invece, l’inaugurazione e la benedizione dei locali. Seguirà il rinfresco.

Arizzi – L’Eco di

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI MEZZOLDO
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI MEZZOLDO
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI MEZZOLDO