La 16ª edizione si tinge di verde, bianco, rosso: la maglia tricolore della vittoria di Felice Gimondi al Campionato italiano del 1972 è stata scelta per la rievocazione del 2011. In linea con i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, il Comitato Organizzatore della Felice Gimondi ha deciso di dedicare la prossima granfondo al successo ottenuto dal grande campione di al Campionato italiano (Giro dell’Appennino) del 1972. Tutto ciò anche per sottolineare il ruolo avuto da Bergamo nel lontano 1860, ruolo che, un secolo dopo, le consentì di fregiarsi del titolo di “Città dei Mille” grazie al maggior numero di volontari che presero parte alla spedizione di Giuseppe Garibaldi. Per questo domenica 15 maggio la Felice Gimondi si tingerà di verde, bianco, rosso: migliaia di appassionati delle due ruote porteranno il tricolore nelle , per una giornata di sport sano.

Alla 16ª edizione, infatti, si pedalerà prestando particolare attenzione alla salute dei partecipanti e al rispetto dell’ambiente, secondo i principi della neonata Five Stars League alla quale appartiene la manifestazione bergamasca. Il sodalizio, a cui hanno aderito altri quattro eventi prestigiosi come la Nove Colli, la Maratona dles Dolomites, la GF Sportful e la Pinarello Cycling Marathon, punta ad eliminare inutili eccessi agonistici e a far riscoprire il bello della natura che ci circonda.

http://forum.valbrembanaweb.com/cicloturismo-mountain-bike-valle-brembana-f54/gimondibike-2010-t4439.html