Orobie MeteoOrobie Meteo – Il ritorno dell’alta pressione è stato prezioso per rimarginare in parte, i danni causati dalle piogge “disastrose” tra Liguria e Toscana. Il territorio italiano ne è stato colpito solo in parte, tanto che la parte adriatica ha avuto un apporto precipitativo molto modesto. Nei prossimi giorni, almeno fino alla giornata di Mercoledì 16 Novembre, le saranno protette da un campo di alta pressione esteso tra Penisola scandinava e Mediterraneo, determinando condizioni di tempo stabile. Uniche eccezioni saranno le presenze di locali foschie o banchi de nebbia, nelle prime ore del mattino. Con il calo delle temperature minime ( tra 2/3°C) compariranno le prime gelate fin verso i 900 metri, ma localmente a quote più basse.

Le massime resteranno contenue tra 11/12°C, con inversioni termiche molte accentuate, più mite durante il giorno sui colli orobici. I venti dapprima variabili, proverranno dai quadranti meridionali. Nella giornata di Giovedì 17 Novembre le Orobie saranno interessate da un debole passaggio atlantico, che riporterà un pò di pioggia, ed un calo termico. Il freddo rimarrà ancora lontano dalle Orobie, con un primo “assaggio” invernale verso la fine del mese.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo