Ogni tanto dal giungono buone notizie!
“L’ingombrante “alta pressione,” radicata “da almeno una settimana sulle , incomincia a dare segni di “sofferenza”. Le precipitazioni sulle , mancano da diverse settimane, non nevica consistentemente dal 11 Gennaio. L’alta pressione ci ha regalato giornate primaverili, con livelli di inquinamento oltre i limiti consentiti. A partire dal trascorso fine settimana, e più vistosamente dalla prossima settimana, la cupola anticiclonica sarà smantellata dal passaggio di diversi fronti atlantici. Da metà settimana, le correnti sud/ occidentali, saranno sostituite da correnti più fresche. L’Inverno tenterà di riprendersi il “suo spazio”, le precipitazioni nevose sulle , dapprima resteranno “relegate” attorno ai 1000 metri, ma verso Mercoledì potranno scendere sotto i 700 metri.

LUNEDI’ 14 FEBBRAIO
Cielo molto nuvoloso o coperto, temperature massime in calo, minime in aumento; massime comprese tra 6/ 8°C, minime tra 6/ 7°C – Piogge sparse. Deboli nevicate tra 1000/ 1200 metri. Zero termico attorno a 1300 metri. Venti deboli da sud/ ovest

MARTEDI’ 15 FEBBRAIO
Molto nuvoloso o coperto. tra 800/ 900 metri, temperature senza variazioni; massime comprese tra 7/ 8°C, minime tra 6/ 7°C – Zero termico attorno a 1250 metri. Venti deboli da est/ sud/ est.

MERCOLEDI’ 16 e GIOVEDI’ 17 FEBBRAIO
Precipitazioni da deboli a moderate, neve a tratti fin verso i 700 metri, ma in rialzo verso i 1300 metri, temperature minime stazionarie, massime in leggero; massime comprese tra 7/ 9°C. minime tra 6/ 7°C – Zero termico in rialzo, attorno a 1400 metri.

EVOLUZIONE A MEDIO TERMINE
VENERDi’ 18 FEBBRAIO –
Cessazione delle precipitazioni. Temperature in rialzo.
SABATO 19 FEBBERAIO – Nubi sparse e qualche debole piovasco. Clima non freddo.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo