San Giovanni Bianco – È uno dei gruppi bergamaschi più longevi: fondato nel 1922 si appresta a festeggiare, da oggi a domenica, il 90° compleanno. È il gruppo delle penne nere di San Giovanni Bianco e . Primo gruppo di alpini nato, nel 1920, in , fu quello di San Gallo (oggi frazione di San Giovanni Bianco), grazie al capitano Nino Orlandini. È «L’Alpino» dell’epoca, organo ufficiale dell’associazione, a elencare le sezioni e gli unici gruppi allora già attivi. E nella Bergamasca c’era solo San Gallo. Solo l’anno dopo, nel 1921, venne fondata la sezione provinciale di Bergamo.

Il gruppo di San Giovanni Bianco (allora denominato di Brembana) arrivò nel 1922, grazie ancora al capitano Orlandini, anche se primo capogruppo fu Giovanni Pieragostini. Oggi gli alpini sangiovannesi sono 270, guidati dal sindaco capogruppo Marco . «Negli ultimi anni siamo aumentati – spiega – grazie al recupero di alcuni soci, quindi siamo in controtendenza rispetto ad altri gruppi. Da sempre siamo impegnati nel volontariato in paese e, alle scuole medie, teniamo lezioni sul Tricolore e i valori degli alpini». La festa inizia stasera, alle 20, a Camerata Cornello, col corteo accompagnato dalla banda musicale Ghilardi, in partenza da piazza Avis-Aido, seguito, alle 20,15, dalla Messa nella parrocchiale. Alle 21 benedizione del monumento ai Caduti e alle 21,30, sempre nella parrocchiale, esibizione del coro «Figli di nessuno». Al termine, rinfresco.

Domani onoranze ai Caduti: alle 14,30 a San Gallo, alle 15 a San Pietro, alle 16 a , alle 16,30 a , alle 17 a San Giovanni Bianco. Alle 18 presentazione del libro «Alpini di San Giovanni Bianco e Camerata Cornello: 90 anni di storie per immagini» (sul piazzale alpini) di Tarcisio Bottani. Alle 19 cena sotto la tensostruttura nel piazzale. Domenica, alle 9, ammassamento ai giardini pubblici, alle 10 dei gruppi alpini accompagnati dalla fanfara di Prezzate e dalla banda musicale di San Giovanni Bianco e alle 10,45 Messa sul piazzale alpini, presieduta da monsignor Gaetano Bonicelli e accompagnata dai «Figli di nessuno». Alle 12,30 il rancio.

Silvia Salvi – L’Eco di Bergamo

Le fotografie dell’Anniversario del Gruppo Alpini di San Giovanni Bianco

Alberghi, Ristoranti, Trattorie, Bed and Breakfast San Giovanni BiancoFotografie San Giovanni BiancoEscursioniManifestazioniCartoline antiche