Algua – Si è aperta con l’approvazione del rendiconto di gestione del 2012 l’ultima seduta del Consiglio comunale di in Val Serina. Il documento è stato illustrato dal vicesindaco Enrico Sonzogni e presenta un avanzo di amministrazione di circa 59 mila euro, di cui circa 3 mila vincolati e il resto a disposizione. Il capogruppo di minoranza Rosario Gusmini ha evidenziato come l’avanzo sia passato da 40 a 60 mila euro e sollecitato l’Amministrazione a investirli, ma il sindaco Bruno Cimarra ha risposto che si parla di circa 20 mila euro di trasferimenti in meno per il Comune e questi soldi potrebbero essere usati per colmare il minore introito.

Il rendiconto è stato votato con il «sì» della maggioranza e l’astensione dell’opposizione. La minoranza ha invece votato contro la modifica al regolamento comunale per l’acquisizione di beni e servizi in economia che ha portato da 20 mila a 40 mila euro il limite per affidarli a cottimo fiduciario ricorrendo ad un solo soggetto economico. «La modifica – ha argomentato Gusmini – non è stata discussa con noi anticipatamente e la cifra è troppo alta: da 20 mila in su è la gara d’appalto». Il sindaco ha replicato che la scelta è un adeguamento normativo. Infine è stata approvata all’unanimità l’acquisizione di un terreno di circa 3 mila metri quadri a , come area di manovra per gli autobus.

Davide Cortinovis – L’Eco di