Algua – Un mix di esperienza ma anche di giovani che hanno passione e voglia di fare. La lista « Cambiamo insieme per » guidata dal vicesindaco uscente Enrico Sonzogni (Lega) ha le idee molte chiare. «L’obiettivo – spiega Sonzogni, 38 anni, impiegato – è di dare ai nostri cittadini gli stessi servizi, e per far questo è necessario rafforzare la collaborazione con i comuni limitrofi.

L’esperienza
fatta ci darà la possibilità di migliorare la macchina organizzativa rendendola sempre più a contatto con le nostre quattro frazioni. Già dai primi due mesi, infatti, nel caso venissimo eletti, ci incontreremo con l’Ente turismo Sambusita per sistemare l’area polivalente della frazione con fondi già stanziati, e provvederemo alla sistemazione ’impianto di riscaldamento al di . Daremo ai nuovi nati, e apriremo due sportelli di consulenza uno di avvocatura e uno riguardante l’efficienza energetica». «Infine – prosegue Sonzogni – stiamo predisponendo un protocollo d’intesa con l’assessore provinciale Fausto per la e viabilità sulla che va da Pagliaro a Frerola per poi proseguire verso Rosolo e quella provinciale che porta a Selvino passando per Rigosa».

Tema molto importante anche per la lista «Progetto Comune» che si candida con Pierangelo Acerbis,63 anni, autotrasportatore, volto nuovo in politica ma già presidente della Pro loco Rigosa per 24 anni, è l’alleanza tra comuni (la lista era stata inizialmente esclusa per un errore formale dalla commissione elettorale, quindi riammessa dal Tribunale amministrativo di Brescia). «Incentivando la collaborazione con i comuni confinanti – spiega – risparmieremmo soldi e i cittadini avrebbero migliori servizi. Anche il trasporto pubblico va potenziato soprattutto nelle frazioni dove ci sono parecchi anziani, firmando delle convenzioni anche con le associazioni di volontariato».

Gloria Bertocchi – L’Eco di Bergamo