La collaborazione tra il e l’associazione commercianti “Punto Amico” ha proposto la scorsa estate una serie di iniziative il cui bilancio è estremamente positivo ed è stato fonte di soddisfazione sia per l’ottima organizzazione di tutti gli appuntamenti curata nei dettagli dal Punto Amico, che per il notevole successo di pubblico che la “movida” ha saputo generare. Quest’anno il numero delle iniziative messe in campo nel di è stato incrementato ed è stata sicuramente una scommessa vinta. Tutto è andato per il verso giusto grazie alla collaborazione gratuita di moltissimi volontari ed esercenti.

Una collaborazione ed un fare squadra che ha visto tutta l’amministrazione impegnata a pieno ritmo insieme ai commercianti del Punto Amico per portare avanti un modo nuovo di fare commercio a Zogno. Le attività promosse vogliono essere un modo per coinvolgere sempre più i cittadini e clienti dei negozi di Zogno perché bisogna convincersi che con l’apporto di tutti possiamo ridare slancio al commercio. La crisi del commercio e dei piccoli negozi è una crisi che interessa non solo Zogno, ma è una situazione generale, tutti insieme possiamo ridare slancio al commercio. L’associazione commercianti Punto Amico punta a coinvolgere il maggior numero di attività e non solo negozi, ma diverse categorie produttive, come ristoratori e professionisti anche perché la shopping card lanciata lo scorso anno nelle feste natalizie e partita nella primavera del 2010 è un modo nuovo per premiare i propri clienti ed un modo per combattere la crisi, più l’offerta di servizi diviene ampia e più possibilità di accumulo degli sconti viene data ai fruitori della card. Le attività di promozione della scorsa estate vanno dalla minibiciclettata con i giocolieri rivolta ai piccoli, alla serata con il comico

Ghislandi, alla serata di , alla maxi polentata sul viale alberato Martiri della libertà, per concludere la stagione estiva con il boom di presenze alla sfilata di moda che ha attirato giovani e meno giovani. La collaborazione con l’associazione Punto Amico oltre ai venerdì “sotto le stelle” è continuata nel periodo natalizio con iniziative a carattere ludico e culturale che hanno fornito quel “valore aggiunto” necessario per coinvolgere e attirare una maggiore clientela e rendere, il centro storico più vivo ed attraente.

Nel periodo Natalizio oltre alla collaborazione e realizzazione della rassegna culturale e gastronomica “ Sapori e Cultura” che con una serie di appuntamenti, in collaborazione con l’associazione locale esercenti “Punto Amico”, il Museo della Valle, il Museo della Vicaria,il Museo del Soldato ha permesso al pubblico di scoprire il proprio patrimonio culturale e di gustare i prodotti tipici della proprio tradizione enogastronomica presso gli otto ristoranti aderenti

all’iniziativa. Durante l’iniziativa sapori e Cultura sono stati previsti alcuni momenti culturali alla riscoperta delle tradizioni: all’interno della sala conferenze del Museo della Valle si sono tenuti gli appuntamenti- Sabato 13 novembre 2010 Umberto Zanetti: Recital di poesie Bergamasche, Sabato 27 novembre 2010 Tarcisio Bottani e Wanda Taufer: “Le leggende bergamasche”, Domenica 12 dicembre 2010 (vigilia di S. Lucia) Enzo Novesi: “Sapori da salvare – Le castagne nei piatti zognesi” tutti gli appuntamenti hanno visto la degustazione di prodotti tipici offerti dai ristoratori oppure il 12 Dicembre una degustazione delle castagne “biligocc” tipiche della Frazione di di Zogno.

La collaborazione nel mese di dicembre è proseguita con l’8 dicembre degustazione di prodotti del marchio della Valle in collaborazione con la , e un mercatino nelle vie del centro, il 12 dicembre la sagra di S. Lucia con l’apparazione della “Santa” e con la consegna delle letterine nell’apposita casetta con animazione per le vie del paese giostra storica per i bambini e caramelle, per l’occasione si sono anche attrezzate nella Piazza Italia 4 casette di legno che sono rimaste operative per tutto il mese di dicembre.

Il 19 dicembre arriva Babbo Natale con animazione e trenino di Babbo natale per le vie della cittadina Zognese. Durante la giornata del 6 Gennaio a Zogno l’associazione commercianti “Punto Amico”ed il Comune di Zogno hanno organizzato un appuntamento ricco di avvenimenti soprattutto per i bambini. Nel pomeriggio dalle 14 le Befanine hanno truccato bimbi presenti, con animazione e canti e balli per tutti i presenti. I piu’ grandi hanno potuto cimentarsi dalle ore 16 nella piazza Garibaldi con il concorso “ la Befana piu’ bella”, aperto sia a Befane che a Befani e con in palio un week-end ad Innsbruk (Austria ) in Hotel 4 stelle con terme e relax, per tutta la giornata dalle 10 alle 19,30 nel centro storico si è svolta la “Fiera dell’antiquariato”. I commercianti stanno danno un forte segnale di riscatto è un bellissimo esempio di come collaborando si possano creare le condizioni giuste per un rilancio.

G.Paolo Pesenti – Vicesindaco Comune di Zogno

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana