San Giovanni Bianco – Una situazione critica, anzi in netto peggioramento. È la valutazione di Vittorio , sindaco di San e consigliere provinciale, sull’ospedale di , che fa parte ’azienda ospedaliera di . In un comunicato Milesi esprime la propria preoccupazione per il calo del numero dei ricoveri e dei ricavi per l’ospedale di utilizzando i dati forniti dall’Asl rielaborati dal Comitato «Diamo un futuro all’ospedale di ». Milesi ricorda che mesi fa era stata sollecitata l’attivazione del servizio di terapia subintensiva e la copertura della guardia anestesiologica sulle 24 ore, il potenziamento del personale medico per l’attività di primo soccorso e il miglioramento del servizio di neuropsichiatria infantile.

Tutte richieste che non hanno trovato compimento, sommandosi ad altri segnali negativi come: le dimissioni del direttore sanitario, la mancata sostituzione di alcune figure chiave dei reparti e la riduzione del personale medico in pediatria e ortopedia. «Sollecitiamo ancora una volta la dirigenza dell’azienda ospedaliera di Treviglio ad attuare tutti gli interventi richiesti e da anni soltanto promessi – afferma Milesi –, a provvedere all’immediata sostituzione del personale medico cessato o dimissionario e a prevedere tutti gli investimenti necessari a garantire qualità ed efficienza a una struttura ospedaliera».

L’Eco di